Lavaggio

Basta con i lavaggi approssimativi e “fai da te”! Con il servizio lavaggio attivato dalla CMP da oggi il vostro pallet in plastica torna come nuovo e a prova di analisi. Un vero e proprio trattamento, grazie all’utilizzo di un impianto automatico con cicli programmabili e personalizzabili, in area dedicata e con personale qualificato.

Da oggi i pallet sporchi non si lavano più “in famiglia”.

Si lavano alla CMP.

infografica-lavaggio

Arrivo dei pallet sporchi

Preparazione al lavaggio

  • Analisi del tipo di sporco
  • Individuazione del tipo di lavaggio
  • Eliminazione dei residui di imballo

Lavaggio

  • Impostazione del ciclo individuato
  • Scelta della diluizione del detergente e del brillantante
  • Impostazione della temperatura di lavaggio

Asciugatura in un locale dedicato

Gestione del magazzino

Imballaggio del materiale per riconsegna al cliente

Vipall soddisfa gli standard HACCP ed è riciclabile

Partenza dei pallet puliti verso lo stabilimento del cliente

Perché scegliere il lavaggio?

  • Per garantire l’igiene necessaria alla vostra attività
  • Per sfruttare al meglio il vostro parco pallet
  • Per evitare la contaminazione incrociata nei cambi di lavorazione o di reparto
  • Per evitare lavaggi interni, dispendiosi in termini di tempo e di risorse

Cosa offre il servizio CMP

  • Lavaggio di pallet, contenitori, cassette, etc.
  • Igienizzazione e sanificazione con certificazione del lavaggio
  • Cicli di lavaggio personalizzabili a seconda del livello di sporco
  • Rapidità del servizio
  • Individuazione di rotture, difetti e non conformità del materiale da lavare
  • lavaggio-cassette
    Lavaggio cassette
  • impianto-di-lavaggio
    Impianto di lavaggio
  • centralina-impianto
    Centralina impianto
  • risultato-finale
    Risultato finale

L’impianto automatico di lavaggio CMP consente:

  • di impostare la temperatura di lavaggio fino a 65°C con acqua in pressione.
  • l’utilizzo di detergenti a base di alcali caustici, disperdenti, antincrostanti, brillantanti e donatori di cloro, che esplicano un elevato potere decolorante, ossidante e un’azione sanificante.
  • il pieno rispetto del materiale da lavare e l’opportuna diluizione del detergente.
  • l’utilizzo di brillantante per ridurre i tempi di asciugatura e ottimizzare il ciclo totale.

Seguici su Facebook

Contatti

CMP srl
via Revello 38 - 12037 Saluzzo (CN)
Tel. +39 0175 217560 - +39 0175 1953000
Fax +39 0175 217552
Email: info@cmp-plast.it - vinplast@cmp-plast.it
P.IVA 02756730046 - Cap. Soc. € 250.000 i.v. C.C.I.A.A.
REA CN/234026 iscriz.Reg. Imprese Cuneo (CN-2000-20848)
Num.Meccanografico CN022989 - Cod. ident. CEE IT 027567300 46